Vedova e senza figli, lascia 500mila di euro al Comune affinché si prenda cura dei gatti

Quello della signora Lina Venturi di San Lazzaro (Bologna) vuole essere un segnale per promuovere l’attenzione alle creature più fragili e un messaggio per incoraggiare il Comune verso politiche a favore degli animali

Una signora bolognese ha deciso di lasciare in eredità al comune di San Lazzaro circa 500mila euro vincolati all’ampliamento, alla cura e alla manutenzione di un gattile di 4mila metri quadrati, da poco inaugurato nella zona.

Da sempre attiva nel cambio della beneficenza e della solidarietà, la signora Lina Venturi, 78 anni, ha fondato anche una associazione che si occupa di gestire gli oltre 100 ospiti del gattile comunale. “Accudire i gatti è un modo per dare aiuto a chi non ha voce, per dare sostegno a creature indifese che ci offrono gioia e amore”, ha detto al Resto del Carlino.

Una scelta estrema, la sua, quella di donare 30mila euro al comune per la costruzione del cimitero degli animali d’affezione e lasciare all’amministrazione comunale gli immobili di proprietà, compreso quello della sorella scomparsa recentemente.

“C’è sempre qualcuno che etichetta queste scelte come bizzarrie”, ha spiegato - Le motivazioni invece sono profonde. Sono vedova da 32 anni e non ho figli. Anche mia sorella ha perduto il marito e non ha avuto bambini. La scelta di donare i beni al Comune per me rappresenta sia un modo per garantire una condizione rispettosa e di benessere per i gatti della città sia per promuovere l’attenzione alle creature più fragili, sgravando di costi la collettività. C’è in quello che ho fatto anche il desiderio di dare un messaggio di incoraggiamento al Comune verso le politiche a favore degli animali".

Fonte: Il Resto del Carlino →

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • brave...prendiamo l'esempio...

Più letti della settimana

  • Sport

    Giro d'Italia 2019, tutte le tappe: percorso e altimetria

  • Elezioni europee 2019

    Elezioni europee 2019, la guida al voto: tutto quello che c'è da sapere

  • Politica

    Elezioni Europee, tutte le liste e i candidati all'Europarlamento

  • Elezioni europee 2019

    Elezioni europee 2019, fac simile della scheda elettorale (e come si vota)

Torna su
Today è in caricamento