rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022

La laurea e il master di Marta Grande non hanno valore in Italia

Libero ci svela oggi quello che, per il Movimento 5 Stelle, potrebbe essere un caso simile a quello delle finte lauree di Oscar Giannino e Guido Crosetto

Bella, giovane, una laurea in Alabama, un master in Cina. Anzi (forse) no. Marta Grande, la neo-deputata grillina in corsa per la presidenza della Camera, delle lauree non sa che farsene, o meglio, non Italia. Pare, infatti, che i titoli accademici conseguiti all'estero e sfoggiati nell'atto d'iscrizione alla Camera de Deputati, non abbiano nessun valore nel Belpaese.

Libero ci svela oggi quello che, per il Movimento 5 Stelle, potrebbe essere un caso simile a quello delle finte lauree di Oscar Giannino e Guido Crosetto.

Ora, la sua corsa per la poltrona per Montecitorio potrebbe essere fortemente compromessa (sarebbe lei, infatti, uno dei nomi forti dei grillini che potrebbe strappare l'ok del Partito Democratico).

Fonte: Libero →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La laurea e il master di Marta Grande non hanno valore in Italia

Today è in caricamento