rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021

Ragazzino morto nel carrello d'atterraggio: "Gesto inspiegabile, è stato plagiato"

''E' un gesto inspiegabile, mio figlio è stato fuorviato da qualcuno" dice a Repubblica Marius Ani Guibay, il papà del ragazzo di 14 anni della Costa d'Avorio trovato morto nel carrello d'atterraggio di un aereo Air France arrivato a Parigi,

Aveva solo 14 anni, e ha trovato la morte nel modo più atroce. La famiglia vuole vederci chiaro, vuole che sia fatta piena luce sulla tragedia.

''E' un gesto inspiegabile, mio figlio è stato fuorviato da qualcuno''. Così Marius Ani Guibay, il papà del ragazzo di 14 anni della Costa d'Avorio trovato morto nel carrello d'atterraggio di un aereo Air France arrivato a Parigi, ha descritto in un'intervista al quotidiano La Repubblica la tragedia del figlio Laurent. Contattato al telefono ad Abidjan, la capitale del paese africano, l'uomo dice di non avere ''pace, nessuno mi ha aiutato a salvare Laurent, nessuno''. Padre di quattro figli, Marius Ani Guibay chiede che venga rispettato il suo lutto e racconta di come il figlio sia uscito per andare a scuola a Yopougon, dove frequentava la quarta classe, e sia scomparso.

Laurent, morto nel carrello d'atterraggio: "Chi l'ha portato fino all'aereo?"

Il padre di Laurent definisce ''modesta'' la sua famiglia, l'uomo dice che ''anche con i pochi mezzi che abbiamo cerchiamo di crescere i nostri figli con sani principi'' e Laurent ''era tranquillo, un ragazzo sempre allegro, docile. Non era uno scapestrato, non beveva, non ci aveva mai dato alcun problema''. Laurent, racconta il padre, non aveva nemmeno un cellulare. ''Chi ce l'ha portato?" all'aeroporto, si domanda il padre. "E perché non è stato fermato dagli agenti aeroportuali? Non è possibile che un minorenne possa aggirarsi da solo vicino a un aereo'', ha sottolineato. Tanti dubbi e una famiglia distrutta dal dolore.

Negli ultimi anni, diversi adolescenti africani sono stati trovati morti a causa del freddo nei carrelli degli aerei.  Le temperature scendono a -50 gradi tra i 9.000 e 10.000 metri, l'altitudine alla quale volano gli aerei di linea.  Gli alloggiamenti del carrello di atterraggio non sono né riscaldati né pressurizzati.

Fonte: La Repubblica →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzino morto nel carrello d'atterraggio: "Gesto inspiegabile, è stato plagiato"

Today è in caricamento