Martedì, 18 Maggio 2021

Donna in bilico sul cornicione del palazzo, due passanti si arrampicano e riescono a salvarla

I fatti a Lecce dove due temerari cittadini del Marocco sono riusciti ad evitare che la donna precipitasse al suolo

La donna in bilico e l'intervento dei due passanti

Spider man in azione a Lecce dove due temerari cittadini del Marocco si sono arrampicati su un palazzo per salvare una donna anziana che stava per precipitare da un cornicione al primo piano di un edificio in via Duca degli Abruzzi.

I fatti sono avvenuti nel primo pomeriggio di ieri quando la donna, 70enne, italiana, ospite di un b&b, all’improvviso si è ritrovata sospesa davanti al vuoto - non è chiaro se in seguito ad una caduta accidentale o se vi fosse l’intenzionalità o la minaccia di compiere un gesto estremo. Sta di fatto che la donna è rimasta pericolosamente aggrappata a cornicione largo pochi centimetri. Era piombata lì dal balcone del piano superiore. E i due marocchini, che si trovavano nelle vicinanze, non si sono tirati indetro.

Hanno iniziato a scalare la saracinesca di un negozio di bigiotteria, a maglie sufficientemente larghe per infilare mani e piedi, arrivando all’altezza dell’insegna, a diversi metri dal suolo, e riuscendo a fermare in maniera più o meno stabile la donna in attesa che arrivassero i soccorsi. Grazie ai due coraggiosi passanti il peggio è stato evitato. In pochi minuti sul posto si sono portate volanti della polizia, un’ambulanza e gli uomini dei vigili del fuoco che grazie all’autoscala sono riusciti a fare irruzione al primo piano. La 70enne è stata poi visitata dagli operatori del 118 e al momento è sotto osservazione in ospedale.

lecce 2-2-2

Fonte: LeccePrima →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna in bilico sul cornicione del palazzo, due passanti si arrampicano e riescono a salvarla

Today è in caricamento