rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022

M5S denuncia: soldi destinati alle imprese andranno alle banche

Con un video-intervento sul blog di Beppe Grillo, Roberta Lombardi denuncia il fatto che i soldi che dovrebbero andare alle piccole e medie imprese che vantano crediti con la Pubblica Amministrazione confluiranno direttamente nelle banche

"Una parte dei pagamenti alle imprese confluirà immediatamente al sistema creditizio [..] se da un lato questo aspetto diminuisce l'impatto sul sistema economico, dall'altro contribuisce a ridurre le tensioni all interno del sistema creditizio. [...] si attende una riduzione dei tassi d interesse alla clientela e un'attenuazione delle tensioni sull'offerta di credito"

Con un video-intervento sul blog di Beppe Grillo, Roberta Lombardi, capogruppo del Movimento 5 Stelle alla Camera dei Deputati, denuncia il fatto che i soldi che dovrebbero andare alle piccole e medie imprese che vantano crediti con la Pubblica Amministrazione confluiranno direttamente nelle banche.

Questa l'interpretazione che il movimento di Grillo dà del provvedimento:

I cittadini prendono un impegno per 40 miliardi di debito pubblico, di cui una parte (nessuno sa quanta) andrà direttamente alle banche e da questa generosa, ennesima, regalìa ci si aspetta che subito erogheranno prestiti e finanziamenti alle PMI italiane. L'esperienza di questi anni ci ha reso cauti sugli effetti nell'economia reale dei finanziamenti alle banche.

Fonte: BeppeGrillo.it →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

M5S denuncia: soldi destinati alle imprese andranno alle banche

Today è in caricamento