Sabato, 24 Luglio 2021

Lascia le due figlie piccole in auto per 15 ore e va a una festa: le bambine muoiono

Amanda H., giovane madre texana, ha causato la morte delle figliolette di uno e due anni lasciandole volontariamente chiuse in un'auto surriscaldata per 15 ore

Una morte atroce. Amanda H., giovane madre texana, ha causato la morte delle figliolette di uno e due anni lasciandole volontariamente chiuse in un'auto surriscaldata per 15 ore.

Lo sceriffo della Contea di Kerr ha raccontato di non aver mai avuto a che fare in tanti anni di lavoro con un crimine così disumano.

I fatti risalgono allo scorso martedì. Amanda intorno alle 9 di sera è andata a una festa con amici lasciando chiuse in auto Brynn, di un anno, e Addyson, di due.

Nonostante gli amici più volte abbiano chiesto ad Amanda dove fossero le bambine, lei è tornata all'auto solo a mezzogiorno: ben 15 ore dopo averle lasciate, e la temperatura esterna era di 34 gradi quella mattina.

Le bambine erano ormai in stato di incoscienza ma la giovane si è rifiutata di andare all'ospedale. Quando un amico l'ha poi convinta a portarle all'ospedale universitario di San Antonio era ormai troppo tardi. Le piccole non ce l'hanno fatta. 

E' stata arrestata. Un'amica di Amanda non si dà pace, da tempo aveva notato che la giovane aveva gravi problemi: "Ho esitato a lungo perché non volevo che le togliessero le piccole, ma non avrei immaginato che lei sarebbe arrivata a tanto".
 

Fonte: Ksat.com →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lascia le due figlie piccole in auto per 15 ore e va a una festa: le bambine muoiono

Today è in caricamento