rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024

La maggioranza dei tedeschi vuole abbandonare l'euro

Un sondaggio del quotidiano Bild rivela: il 56% dei tedeschi vuole abbandonare la moneta unica. Quali i rischi?

Sembra che la maggioranza dei tedeschi voglia ormai uscire dall’euro. Secondo un sondaggio dell’”Emnid-Institut”, il 56% della popolazione germanica tornerebbe volentieri al marco

E' questo il dato dal quale parte l'articolo, a firma di Stefano Casertano, pubblicato su Linkiesta.it

Il sondaggio è stato commissionato dal quotidiano sensazionalista “Das Bild”, noto (un tempo) per la passione di pubblicare tette in copertina. Ciò lascerebbe dubitare dell’attendibilità del sondaggio, ma comunque conferma che la “pancia” dei tedeschi – di cui “Das Bild” è ambasciatore e portavoce – è orientata verso un pragmatico e nordico divorzio.La novità è che, come nella grande arte tedesca, anche la “testa” inizia a favorire questa scelta. Diverse personalità hanno iniziato a fare “coming out” rispetto all’uscita dall’euro. Tra gli altri, il capo dell’azienda energetica Linde, Wolfgang Reitzle, ha espresso dubbi fortissimi rispetto alla necessità di mantenere in vita l’euro – e soprattutto di continuare a ripararlo

articolo

Come in tutte le tragedie, alla fine qualcuno prevale, qualcuno soccombe, qualcuno muore e qualcuno sopravvive. Gente come Reitzle, e come gli avidi lettori di Bild, sono convinti che con l’uscita dall’euro la Germania vivrà il suo definitivo trionfo e sarà incoronata regina di se stessa – e forse d’Europa

I rischi però sono numerosi, primo tra tutti la certa sovravvalutazione del marco rispetto alle altre valute, con conseguenze disastrose per l'export e per la finanza.

Quale la possibile soluzione allora? Per Casertano:

Se l’euro si deve rompere, l’unica exit strategy (o exit tragedy) possibile per i tedeschi sarebbe la creazione di una nuova unione monetaria più piccola dell’euro, ma più grande della Germania da sola, insieme alle economie ad alta innovazione e alta partecipazione al lavoro del Nord Europa.
Ciò non eviterebbe un aumento di valore del marco dovuto alle esportazioni, ma limiterebbe in parte gli effetti dei flussi finanziari, perché la base monetaria sarebbe più ampia rispetto al solo marco. Per i tedeschi non sarebbe un affare come l’euro, ma risolverebbe alcuni dei problemi di un marco autonomo. Del resto, non c’è mai da sorridere alla fine di una tragedia

 

 

Fonte: Linkiesta →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La maggioranza dei tedeschi vuole abbandonare l'euro

Today è in caricamento