Lunedì, 8 Marzo 2021

Malato terminale a 12 anni: il suo ultimo desiderio viene esaudito

Wes è affetto da una gravissima forma di cancro e aveva richiesto di giocare a Fallout 76, videogame che sarà in commercio soltanto da novembre. La casa produttrice gli ha fatto una grande sorpresa 

Wes mentre è intento a provare Fallout 76 (Foto da Facebook)

Wes è un ragazzino di 12 anni che abita in Virginia, negli Stati Uniti, affetto da un cancro terminale che presto lo porterà via dall'affetto della sua famiglia. I medici hanno da poco interrotto la terapia per il neuroblastoma al quarto stadio che sta lentamente uccidendo Wes, che però ha espresso un semplice sogno. Un ultimo desiderio prima di passare a miglior vita: riuscire a giocare a Fallout 76, un videogioco il cui lancio è previsto tra circa due mesi, il prossimo 14 novembre.

Nonostante la data di messa in commercio sia ancora lontana la Bethesda, casa produttrice del gioco, ha trovato il modo di accontentare Wes, realizzando così il suo ultimo sogno. Come riporta il Sun, gli sviluppatori di Fallout 76 hanno raggiunto il 12enne in Virginia e gli hanno fatto provare in anteprima il nuovo capitolo della sua saga videoludica preferita. Una giornata di divertimento testimoniata anche dalle foto pubblicate sulla pagina Facebook creata dalla famiglia di Wes per raccontare la sua battaglia contro il cancro “Wes fight against neuroblastoma”. Purtroppo il giovane non ha potuto tenere il videogioco per sé, in quanto si trattava di una versione non completa, ma poterci giocare per tutto il pomeriggio in anteprima lo ha reso sicuramente felice.

Fonte: The Sun →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malato terminale a 12 anni: il suo ultimo desiderio viene esaudito

Today è in caricamento