rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022

Dice "sì" all'altare e poi crolla a terra: giovane sposo ricoverato in ospedale

Momenti di apprensione vissuti sabato mattina, a Calolziocorte, poco dopo le 12,30 nel santuario del Lavello, dove si stava celebrando un matrimonio

Il quotidiano locale "L'Eco di Bergamo" racconta dei momenti di apprensione vissuti sabato mattina, a Calolziocorte, poco dopo le 12,30 nel santuario del Lavello dove si stava celebrando un matrimonio.

Subito dopo aver detto sì, un giovane sposo 28enne di Brembare si accasciato a terra per un malore. 

Fino a quel momento, tutto era andato per il meglio: un bel matrimonio tradizionale con il ritrovo al santuario degli invitati e della sposa, anche lei 28enne e residente a Calolziocorte nella frazione di Foppenico.

Don Angelo Belotti spiega: "Tutto si è svolto regolarmente con una bella e gioiosa cerimonia. Al termine i due sposini stavano posando per delle foto all’interno del santuario, quando lo sposo si è sentito male e si è accasciato a terra".

Il personale sanitario ha provveduto a prestare le prime cure al neo sposo e si sono accertati anche delle condizioni della giovane sposa: lui è stato ricoverato in ospedale in codice giallo.

Fonte: L'Eco di Bergamo →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dice "sì" all'altare e poi crolla a terra: giovane sposo ricoverato in ospedale

Today è in caricamento