Giovedì, 17 Giugno 2021

Cane "pelle e ossa" lasciato legato e senza acqua sotto il sole

"L’estate incombe e i maltrattamenti aumentano, molti cani vengono tenuti in condizioni incompatibili legati corti sotto il sole e senza acqua" dice il Comandante Provinciale di Cuneo delle Guardie ANPANA

Non solo gli abbandoni, anche i maltrattamenti di animali sono all'ordine del giorno, purtroppo. Il Comandante Provinciale di Cuneo delle Guardie ANPANA Rossano Maria dice: "L’estate incombe e i maltrattamenti aumentano, molti cani vengono tenuti in condizioni incompatibili legati corti sotto il sole e senza acqua, queste sono spesso le segnalazioni che ci vengono fatte".

"Molti casi sono stati fortunatamente risolti con il buon senso dei proprietari. In altri purtroppo siamo costretti a intervenire drasticamente”. In una cascina un cane è stato trovato legato alla catena privo di un idoneo ricovero e in condizioni di salute pessime. Ha due anni, ed è "pelle e ossa". E' un animale a pelo lungo, ma la magrezza era visibile anche da lontano, dicono coloro che l'hanno soccorso. 

Grazie all’intervento delle Guardie Ecozoofile ANPANA, il cane è stato sottoposto a sequestro penale, convalidato dalla Procura di Cuneo che ha disposto il ricovero presso una struttura specializzata. Geapress si chiede:

Perchè prendere un cane e non averne cura?

Fonte: Geapress.org →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cane "pelle e ossa" lasciato legato e senza acqua sotto il sole

Today è in caricamento