rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021

Palermo: migliaia in piazza con Di Matteo

In strada per mostrare la vicinanza a Nino Di Matteo dopo le ultime minacce. Il corteo attraversa la città

Dopo le recenti minacce ricevute da Nino Di Matteo per conto del boss Totò Riina, la città di Palermo reagisce: migliaia di persone hanno preso parte al corteo organizzato dal “Movimento delle Agende rosse” per sostenere non solo il pm, ma anche i suoi colleghi Vittorio Teresi, Roberto Tartaglia, Francesco Del Bene, Roberto Scarpinato e Fabio Repici. Insomma tutti coloro che ogni giorno combattono Cosa nostra e sono impegnati nel processo sulla trattativa Stato-mafia.

“Fatta eccezione per un comunicato stampa dell’Associazione Nazionale Magistrati – si legge in una nota degli organizzatori - e per un appello lanciato da Salvatore Borsellino in difesa, rispettivamente, di Nino Di Matteo e Fabio Repici, nessun vertice Istituzionale ha fatto sentire la propria voce ed ha agito in difesa dei destinatari di così gravi minacce”.

“Il Movimento Agende Rosse – continua la nota - vuole rompere questo assordante silenzio istituzionale chiamando a raccolta tutti i cittadini e le associazioni che hanno capito la gravità della situazione e che vogliono dimostrare pubblicamente la loro vicinanza ai destinatari di tali pesanti minacce. ‘Non ho paura delle azioni dei malvagi ma del silenzio degli onesti’, ha detto Martin Luter King".

E mentre il corteo attraversa la città compare uno striscione sulla facciata della facoltà di Giurisprudenza: “Tu da che parte stai? Con Di Matteo”. L'iniziativa è dell'associazione studentesca “ContrariaMente - Rete Universitaria Mediterranea”. (Da PalermoToday)

Fonte: Palermo Today →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palermo: migliaia in piazza con Di Matteo

Today è in caricamento