Lunedì, 21 Giugno 2021

Marino a Filadelfia, papa Francesco: "Non l'ho invitato io"

Bergoglio sul viaggio del sindaco negli Usa: "Non l'ho invitato io, e neppure gli organizzatori". Nei giorni scorsi il Campidoglio aveva spiegato: "L'ha chiamato il primo cittadino di Filadelfia"

"Io non ho invitato il sindaco Marino, chiaro?". Ha risposto così Papa Francesco a quanti gli chiedevano conto della presenza del sindaco di Roma Ignazio Marino all'incontro mondiale delle famiglie che si è tenuto nei giorni scorsi a Filadelfia.

La frase, riportata da Vatican Insider, è stata pronunciata sul volo di ritorno dagli Stati Uniti. Non l'ha invitato Bergoglio. "E neppure gli organizzatori, ai quali l'ho chiesto, lo hanno invitato. Si professa cattolico, è venuto spontaneamente" ha concluso il Pontefice.

L'origine dell'invito, in realtà, era già stata spiegata nei giorni scorsi dal Campidoglio in risposta all'ennesima polemica politica sui viaggi del primo cittadino capitolino. Da palazzo Senatorio avevano specificato che Marino era in viaggio istituzionale in quanto invitato dal suo 'collega' sindaco del comune di Filadelfia, Michael Nutter. 

Pronta la replica del sindaco Marino che con una nota del Campidoglio spiega: "In relazione ad una domanda rivolta al Pontefice nel suo viaggio di ritorno dagli Stati Uniti, il Campidoglio precisa che né il sindaco, né nessun altro dell’amministrazione di Roma Capitale, ha mai detto di essere stato invitato da Papa Francesco agli eventi conclusivi dell’Eight World Meeting of Families. Il viaggio a Philadelphia del sindaco di Roma nasce da una serie di incontri avuti con le autorità del Comune americano".

Fonte: RomaToday →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marino a Filadelfia, papa Francesco: "Non l'ho invitato io"

Today è in caricamento