rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022

Francesca Pascale: "Ora Silvio deve solo dirmi di sì". Per Berlusconi è il terzo matrimonio

Con questo virgolettato-bomba, il settimanale Vanity Fair titola il servizio di apertura che si annuncia accompagnato da un servizio fotografico realizzato a villa San Martino

In un modo o nell'altro, Berlusconi sulle prime pagine delle riviste c'è sempre.

Domani sarà Vanity Fair a dare spazio a Francesca Pascale: "Ora Berlusconi deve solo dirmi di sì". Con questo virgolettato-bomba, il settimanale titola il servizio di apertura che si annuncia accompagnato da un servizio fotografico realizzato a villa San Martino.

Nelle ultime complicate settimane del Cavaliere la Pascale gli è stata accanto proprio come farebbe una moglie (insieme al cane Dudù). Ormai la Pascale è padrona di casa a Villa San Martino, come forse nemmeno Veronica Lario (che si divideva tra arcore e Macherio) lo era stata.

Ha un ruolo attivo nella vita lavorativa di Berlusconi. E' infatti Francesca a "filtrare" visite e telefonate, vegliando sull'ex premier e sui suoi nervi.

Molto riservata coi figli di "secondo letto" del compagno (Barbara, Luigi ed Eleonora) la Pascale è entrata in grande sintonia con la primogenita Marina e ha fatto gli onori di casa con gli avvocati del cavaliere e coi suoi collaboratori politici (lasciando in disparte a quanto si dice i più scalmanati come la Santanchè).

Adesso Vanity Fair spara la "bomba" della proposta di matrimonio, dopo che la promessa, Francesca l'avava già affidata a whattsapp alcune settimane fa: "Nel bene e nel male, in salute e in malattia, in ricchezza e in povertà, prometto di amarti e onorarti tutti i giorni della mia vita" aveva scritto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Francesca Pascale: "Ora Silvio deve solo dirmi di sì". Per Berlusconi è il terzo matrimonio

Today è in caricamento