Il matrimonio da incubo che ha causato 175 contagi e 7 morti

Succede nel Maine, Stati Uniti. Le autorità sanitarie hanno tracciato tutti i contatti

Alla festa di nozze c'era almeno un positivo. Così è iniziato il contagio: almeno sette persone sono morte dopo essere risultata positive al Sars-Cov-2 e aver sviluppata una grave forma di Covid-19 dopo un ricevimento di nozze nel Maine, nel nordest degli Stati Uniti d'America, secondo quanto scrivono l’agenzia Associated Press e i giornali locali.

Il Maine Center for Disease Control and Prevention ha comunicato che il banchetto di nozze risale al mese di agosto: a quel ricevimento vanno ricollegati oltre 175 contagi: sei delle persone decedute non hanno nemmeno partecipato al matrimonio, ma sono state contagiate da persone che vi avevano preso parte o che a loro volta erano state contagiate da invitati alle nozze. 

Il matrimonio focolaio nel Maine

Per il Maine è stata una brutta botta. Nello Stato in questi sei mesi di epidemia vi erano stati meno di 5.000 casi complessivi di coronavirus. Le autorità sanitarie hanno tracciato la linea dei contagi e concluso che dal ricevimento al Big Moose Inn di Millinocket il virus ha percorso centinaia di chilometri sul suolo americano attraverso gli inconsapevoli invitati.

Il ricevimento si è tenuto in un locale la cui capacità massima stabilita dalle regole del Maine per i ricevimenti di questo tipo era di 50 persone. Invece al ricevimento ne sono arrivate 65. Non si sa se le misure anticontagio siano state rispettate, è probabile che non sia accaduto, e un virus contagioso come il Sars-Cov-2 ha avuto campo libero.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il matrimonio è stato officiato da un pastore della Calvary Baptist Church a Sanford. La Calvary Baptist Church ha rilasciato una dichiarazione martedì in cui afferma che "un certo numero di membri della Calvary Baptist Church hanno partecipato" al ricevimento di nozze. La chiesa sta prendendo precauzioni per limitare la diffusione del virus e difenderà il suo diritto di continuare a tenere i servizi.

L'invitato al matrimonio positivo e le 100 persone finite in quarantena

Fonte: Boston.com →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento