Martedì, 22 Giugno 2021

Bambini portati a vedere la mattanza dei delfini: è polemica

Gli animalisti sono sul piede di guerra nelle Isole Far Oer. Le acque, come dimostrano le immagini molto forti, si colorano di rosso per il sangue dei globicefali. L'uccisione dei delfini nel gergo locale prende il nome di grindadráp o grind

La mattanza di delfini nelle Isole Far Oer, a Hvannasund, sta facendo molto discutere. Gli animalisti sono sul piede di guerra. Le acque, come dimostrano le immagini molto forti, si colorano di rosso per il sangue dei globicefali. L'uccisione dei delfini nel gergo locale prende il nome di grindadráp o grind.

Il branco è stato individuato, poi i delfini sono stati spinti verso il nord dell'arcipelago e ammazzati. Almeno 20, forse 30 delfini uccisi. Rosie Kunneke, responsabile sudafricana del tem di terra di Sea Shepherd, dice: “Un altro straziante, sanguinoso massacro. Sea Shepherd rimane di sentinella. Non permetteremo che le urla di questi magnifici animali massacrati non siano udite.”

ddd-12-6

Gli animalisti denunciano inoltre che alcuni bambini sono stati portati proprio tra le carcasse dei delfini macellati.

Geapress.org aggiunge:

Gli ambientalisti sono molto critici sia nei confronti della distanza marina limite che si deve rispettare rispetto al luogo della macellazione che nei confronti di una disposizione locale che obbligherebbe tutti (stranieri compresi) a segnalare la presenza in mare dei delfini. Critiche anche nei confronti delle tecniche di macellazione. Sempre secondo gli ambientalisti sarebbe stato visto un uomo utilizzare un coltello, cosa che sarebbe vietata se non in circostanze eccezionali.

Gallery

Fonte: Geapress.org →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bambini portati a vedere la mattanza dei delfini: è polemica

Today è in caricamento