Venerdì, 23 Luglio 2021

La denuncia dei Verdi: "Da tutta Italia a Melito per la maturità facile"

In molti avrebbero spostato la residenza nel comune del napoletano per poi sostenere l'esame in un istituto paritario, come riassume Il Corriere del Mezzogiorno

Diplomi facili a Melito. A lanciare l'allarme sono il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emlio Borrelli, e da Lello Caiazza, rappresentante locale del Sole che ride, i quali hanno raccolto la denuncia del criminologo Gennaro Imperatore, ex garante regionale per l’infanzia, in base alla quale "sarebbe stata messa in piedi una vera e propria organizzazione criminale che prevedrebbe un pagamento di 500 euro per ottenere la residenza fittizia".

Il comune della città metropolitana di Napoli sarebbe stato invaso "da centinaia di ragazzi provenienti da tutta Italia che sarebbero arrivati nella cittadina" per "sostenere l'esame di maturità in alcuni istitutiti privati della zona dopo aver spostato, fittiziamente, la loro residenza a Melito e dintorni". A quei 500 euro di partenza, si aggiungerebbero "oltre 5mila euro" da pagare "all'istituto per gli esami da sostenere senza particolare problemi e i soldi necessari per il vitto e l'alloggio in alcuni alberghi e ristoranti", denunciano Borelli e Caiazza, come scrive Il Corriere del Mezzogiorno, riprendendo l'agenzia Omninapoli

Concludono Borrelli e Caiazza:

Chiediamo a forze dell’ordine e magistratura, alle quali offriamo, sin d’ora, la piena collaborazione, di intervenire immediatamente per fermare quella che pare una vera e propria organizzazione a delinquere che porta a un affare da 14 milioni di euro perché sarebbero coinvolti circa 2.000 ragazzi e ognuno di loro spenderebbe in tutto almeno 7.000 euro» hanno concluso i Verdi, per i quali «dietro un business del genere potrebbe essere forte anche la presenza e l’influenza della camorra

Fonte: Corriere del Mezzogiorno →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La denuncia dei Verdi: "Da tutta Italia a Melito per la maturità facile"

Today è in caricamento