Sabato, 8 Maggio 2021
La storia da film

L'eremita dell'isola di Budelli si arrende: "Sono stanco di lottare, vado a vivere in affitto"

Da 32 anni Mauro Morandi è l'unico abitante dell'isolotto famoso in tutto il mondo per l'incantevole spiaggia rosa. Un angolo di paradiso che tra qualche giorno non sarà più casa sua

Mauro Morandi, il 'custode' dell'isola di Budelli, foto di repertorio. ANSA/ COSTANZA BONACOSSA

La storia tra Mauro Morandi e l'isola di Budelli sembra arrivata ai titoli di coda. L'ex professore di educazione fisica che a fine anni '80 decise di trasferirsi nel paradiso sardo diventando l'unico abitante dell'isolotto, nonchè suo "custode" e figura nota a molti per questa sua caratteristica vita da eremita, farà i bagagli per spostarsi a La Maddalena. Ad annunciarlo è stato lo stesso Morandi con un post su facebook: "E? una ventina di anni che lotto contro chi mi vuole mandare via" si legge nel messaggio condiviso dall'82enne e rilanciato anche da molti giornali internazionali. Morandi non le manda a dire. "Mi sono veramente rotto le pa**e" si legge, "e me ne andro? sperando che in futuro Budelli sia salvaguardata come io ho fatto da ben 32 anni".

Quella di Mauro Morandi è una storia da film. La leggenda vuole che sia approdato a Budelli nel 1989, a bordo del catamarano che aveva comprato insieme ad alcuni amici per far rotta verso la Polinesia, nel Pacifico meridionale. Per uno scherzo del destino proprio in quei giorni il custode dell'isola stava per andare in pensione. E così Morandi prese il suo posto. Rimase a Budelli, una minuscola isola a nord della Sardegna diventata poi famosa in tutto il mondo per l'incantevole spiaggia rosa. Il fatto è che il "Robinson Crusoe italiano", come viene definito anche dalla stampa straniera, non aveva alcun titolo per stare lì. E con il passare degli anni, tra avvisi di sfratto poi caduti nel nulla anche grazie a petizioni ed appelli internazionali, la sua posizione è diventata sempre più precaria. Fino a che anche Morandi si è stancato ed ha annunciato il suo addio all'isola.

Ha perso la voglia di lottare? "Sì, probabilmente anche per una questione di età. Ho 82 anni e soffro di diabete" ha spiegato l'anziano in un'intervista al 'Resto del Carlino'. "Lo scorso inverno è stato particolarmente freddo, con tantissimo vento freddo di tramontana. Ho un amico che mi porta le provviste in barca, è riuscito a venire solo cinque volte in tutta la stagione perché il mare era quasi sempre in burrasca. Ultimamente ho dei problemi con il frigo, le batterie non funzionano. Alla mia età sono disagi grossi". Insomma, la decisione è presa. Anche perché la casetta in cui abitava sarà ristrutturata e non sembrano ci siano margini perché l'anziano torni a stare lì una volta finita i lavori. "A fine settimana andrà nel centro abitato della Maddalena e firmerò il contratto d'affitto per l'appartamentino dove andrò a stare".  

Per tanti anni Morandi è stato il vero guardiano dell'isola. L'ha protetta, non per soldi ma per amore. "Segnalavo gli intrusi che entravano in zone vietate" racconta. "Incontravo i turisti e spiegavo loro quali erano le ricchezze naturali di questa isola". Oggi che va via, in tanti hanno paura che senza il suo custode quel paradiso perduto possa diventare preda dei malintenzionati. 

(ANTONELLO ZAPPADU - ANSA - KRZ?) isola budelli ansa-2

Fonte: ilrestodelcarlino →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'eremita dell'isola di Budelli si arrende: "Sono stanco di lottare, vado a vivere in affitto"

Today è in caricamento