Venerdì, 30 Luglio 2021

John McAfee trovato morto in carcere

Il fondatore della nota società che si occupa di software di protezione informatica è stato trovato senza vita nella cella del carcere di Barcellona Brians 2, dove era detenuto con l'accusa di evasione fiscale

John McAfee (Foto Ansa)

John McAfee, fondatore dell'omonima società di software per la sicurezza informatica, è stato trovato senza vita all'interno della sua cella nel carcere di Barcellona Brians 2, situato a Sant Esteve de Sesrovires. La polizia regionale catalana sta indagando sull'incidente e le prove indicano un suicidio, secondo il Dipartimento di Giustizia. McAfee era in attesa di estradizione negli Stati Uniti dopo essere stato arrestato dalla polizia nazionale spagnola all'aeroporto El Prat di Barcellona per essere accusato di evasione fiscale.Le guardie del carcere, dopo essersi accorti che qualcosa non andava, hanno provato subito a soccorrere McAfee, così come il personale medico della prigione, ma purtroppo per il 75enne non c'è stato nulla da fare.

Come riporta il quotidiano spagnolo la Vanguardia, tra le ipotesi al vaglio degli inquirenti ci sarebbe anche quella del suicidio. L'imprenditore era stato arrestato in ottobre in Spagna, su ordine di cattura partito dagli Usa, dov'è accusato in particolare per la mancata dichiarazione dei redditi realizzati con la promozione di criptovalute e con la vendita dei diritti sulla storia della sua vita per un documentario. Le procure di New York e del Tennessee lo avevano accusato di non aver pagato le tasse sulle dichiarazioni dei redditi tra il 2014 e il 2018.

Nel 2012 era anche finito tra i sospettati per la morte di Gregory Faull, un americano come lui finito a colpi di arma da fuoco a San Pedro Town, nell'isola di Ambergris in Belize, lo stesso paradiso tropicale dove McAfee si era trasferito dopo avere venduto per milioni di dollari quella che era allora la società leader nella realizzazione di antivirus. McAfee venne poi scagionato da questa accusa, ma nel 2015 arriva l'arresto in Tennessee per guida sotto l'effetto di sostanze stupefacenti e per la presenza di una pistola nell'auto.

Fonte: La Vanguardia →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

John McAfee trovato morto in carcere

Today è in caricamento