Domenica, 13 Giugno 2021

Meteo, allerta temporali ... e caldo: le zone a rischio

Italia divisa in due: al Nord giornate piovose; al Centro Sud è allerta caldo. E in questo caso il vero rischio è quello di violente grandinate

ROMA - Sarà un'Italia a due facce quella dei prossimi giorni, più o meno come quella dell'estate dello scorso anno quando il Nord viveva giornate spesso piovose mentre il Centro-Sud soffriva dal caldo. Questa settimana la nostra Penisola vedrà due diverse situazioni climatiche; da una parte il Nord, interessato da correnti più miti atlantiche che porteranno alla formazione di rovesci e temporali, specie da mercoledì e giovedì; dall'altra il Centro-Sud pronto ad essere colpito da un'ondata di caldo africano che farà aumentare le temperature giorno dopo giorno fino a raggiungere i 38/40° su molte regioni, ma con punte superiori ai 40° sulle zone interne. 

TEMPORALI - Il Nord Italia sarò lambito da correnti più fresche atlantiche che, tra mercoledì e giovedì, porteranno a qualche violento temporale; nel frattempo l'alta africana manterrà la propria roccaforte al Centrosud. Mercoledì dunque rovesci e temporali dovrebbero intensificarsi sulle Alpi, specie centro-orientali, estendendosi poi in serata anche al Nordest a partire dal Friuli Venezia Giulia verso Veneto e Lombardia orientale, poi Emilia per la notte. Giovedì il rimescolamento dell'aria più fresca in ingresso attraverso la porta della bora dovrebbe mantenere una spiccata variabilità ancora una volta soprattutto sul Nordest con occasione per nuovi acquazzoni o temporali sparsi e clima più fresco; questa volta vi dovrebbe essere anche un marginale interessamento del Centro, con locali rovesci segnatamente alta Toscana e Marche. 

meteo-28-luglio-2

ALLERTA CALDO - Sarà una settimana bollente per le regioni del Centro-Sud, interessate da una nuova ondata di caldo africano. Le temperature supereranno i 35 gradi per diversi giorni fino a raggiungere punte di 38-40 gradi sui settori interni, specialmente di Sicilia, Puglia e Sardegna. I venti umidi da Ovest potranno inoltre innalzare il livello di afa, in particolare sul versante tirrenico e nelle ore serali. Caldo invece più accettabile e senza eccessi al Nord, con massime in genere non superiori ai 31-32°C salvo qualche punta superiore lungo il Po.

AGOSTO TORRIDO - Ma nei primi giorni di Agosto il gran caldo potrebbe nuovamente dilagare su tutta la Penisola per un nuovo rinforzo dell'anticiclone africano questa volta anche sul Nord Italia. Per il Centrosud dunque almeno nel medio termine non si intravede ancora la fine di questa persistente ondata di caldo che ormai ci si porta dietro da un mese.

Fonte: 3bmeteo.com →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo, allerta temporali ... e caldo: le zone a rischio

Today è in caricamento