Domenica, 26 Settembre 2021

Roma, investita da un treno sulla metro B: "Così l'abbiamo tirata fuori"

Parla il maresciallo eroe: il racconto di Gianluca Marzano

Potrebbe essere stata spinta la donna peruviana investita da un treno della Metro B oggi 26 gennaio. E' una delle ipotesi al vaglio degli investigatori. La dinamica dell'accaduto non è ancora chiara. Gli agenti del commissariato Esposizione stanno raccogliendo le testimonianze deo presenti in quel momento sulla banchina e acquisendo le registrazioni delle telecamere.

"Così ho tirato la donna fuori da sotto al treno"

Tra i primi a prestare soccorso Gianluca Marzano, maresciallo della Marina Militare che a RomaToday spiega quei concitati momenti: "Ero sulla banchina di Eur Fermi ad aspettare la metro per tornare. Poi ho visto il treno con le porte aperte, ed il personale Atac che ha cominciato a far uscire i passeggeri dicendo che c'erano ragioni di sicurezza. Ad un tratto ho sentito una donna gridare da sotto i binari".

Marzano, che stava tornando a Sapri dove vive, ha quindi mostrato un tesserino per vedere se poteva essere d'aiuto. "Ho capito cosa stava accadendo così ho parlato con due agenti della Polizia, sceso sui binari e fatto il giro del treno. Un poliziotto mi ha fatto luce con il cellullare, mi sono infilato sotto il treno e ho cominciato a tirare fuori la donna piano piano. Non è stato facile perché aveva una grande ferita alla testa e aveva perso una mano, tranciata il treno. Le parlavo per tranquillizzarla. Poi Vigili del Fuoco e 118 hanno fatto il resto. Sono fiero di averlo fatto e sono felice che sia viva". 

Operata d'urgenza: è sotto osservazione

La donna, peruviana, è stata sottoposta a intervento chirurgico ma i medici non hanno potuto riattaccarle l'avambraccio amputato dal treno. Ha riportato anche provocato la frattura del bacino, di un femore, di una caviglia, ed un trauma alla testa. Si temono lesioni interne e resterà in osservazione.

Indaga la Polizia 

Gli agenti del commissariato Esposizione sul posto hanno acquisito le testimonianze degli altri utenti che erano in banchina e le immagini delle videocamere interne. Sul posto anche la Scientifica per i rilievi. Non è chiaro se si tratti di un incidente o di un tentativo di suicidio.

Fermato 47enne: "Gesto di follia"

Fonte: RomaToday →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, investita da un treno sulla metro B: "Così l'abbiamo tirata fuori"

Today è in caricamento