rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Tanfo insopportabile / Regno Unito

Migliaia di crostacei morti in spiaggia "mischiati" a tonnellate di alghe: è giallo

Una cittadina di Marske-by-the-Sea ha fotografato tonnellate di alghe ammucchiate sulla spiaggia fino all'altezza della vita, mescolate a migliaia di granchi

Migliaia di crostacei ritrovati morti lungo le spiagge del nord-est dell’Inghilterra: un giallo sul quale le autorità vogliono vederci chiaro. Una cittadina di Marske-by-the-Sea ha riportato alla Cnn la presenza di tonnellate di alghe ammucchiate sulla spiaggia fino all'altezza della vita, mescolate a migliaia di granchi e altri crostacei morti.

Dopo qualche giorno le pile di granchi hanno cominciato a decomporsi e l'odore si è fatto insopportabile.

L'Agenzia per l'ambiente del Regno Unito ha dichiarato che sta collaborando con il Centro per l'ambiente e l'Autorità per la conservazione della pesca costiera per capire le ragioni del fenomeno. "Sono stati raccolti campioni di acqua, sedimenti, cozze e granchi" inviati ai laboratori per le analisi. Da capire "se un incidente di inquinamento possa aver contribuito alla morte degli animali" ha riferito il portavoce dell'Agenzia per l'ambiente.

Sharon Bell, che ha pubblicato le foto su Facebook, ha detto che lei e suo marito hanno trascorso più di quattro ore cercando di rimettere in acqua il maggior numero di granchi ancora vivi e intrappolati nelle alghe. Poi l'impresa si è fatta impossibile.

1_jwr_mga_251021marske8JPG-2

Gallery

Fonte: Cnn →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Migliaia di crostacei morti in spiaggia "mischiati" a tonnellate di alghe: è giallo

Today è in caricamento