Mercoledì, 22 Settembre 2021

Una vite d'acciaio nel pasticcino preso al supermercato: "Ho rischiato di soffocare"

La disavventura di Fabio, giovane ingegnere di 32 anni: "Per fortuna sono riuscito a vomitare"

Il rivetto in questione appoggiato al pasticcino in una seconda fase

Una vite di metallo nel dolcetto comprato al supermercato. A trovarla un giovane ingegnere di 32 anni che ha raccontato la vicenda a MilanoToday spiegando di aver acquistato i pasticcini in questione - delle frittelle - in un supermercato Esselunga di via Feltre, a Milano. "Ho comprato i dolcetti ripieni presso il reparto bancone di pane e dolci. Lo scontrino dimostra che ho pagato alle 17.28 di domenica”, il racconto di Fabio. Uno dei dolci aveva però un ripieno di crema e … metallo, nello specifico un rivetto d’acciaio di tre centimetri. Perché quella vite era lì? Com’è possibile che nessuno se ne sia accorto?

Una disattenzione che poteva costare caro al giovane ingegnere: "Fortunatamente ho vomitato prima di soffocare", spiega il cliente che aggiunge: "Avevo comprato le frittelle perché a casa mia c'erano diversi ospiti, tra i quali alcuni bambini che per fortuna non hanno preso il pasticcino sbagliato".

Dopo la disavventura Fabio è tornato immediatamente nel punto vendita, quindi si è rivolto al 'Dipartimento di igiene e prevenzione sanitaria' dell'Ats Milano, in particolare all'Uoc 'Igiene degli alimenti e della nutrizione' per denunciare il fatto.

Il pasticcino in questione, stando a quanto segnalato dalla catena di supermercati, viene prodotto da un fornitore esterno all'azienda, ma “da un gruppo accreditato come loro (Esselunga, ndr) ci si aspetta un elevato controllo qualità ed un personale all'altezza e professionale – protesta il giovane -. Spero che la mia segnalazione posso prevenire eventuali danni su altre persone".

Vite in un pasticcino all'Esselunga-2

Fonte: MilanoToday →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una vite d'acciaio nel pasticcino preso al supermercato: "Ho rischiato di soffocare"

Today è in caricamento