rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022

"Offro lavoro da 800 euro al mese": giovani mandano il curriculum, poi rinunciano

La denuncia (amara) dell'amministratore delegato di Miragica, il parco divertimenti di Molfetta (Bari): "Possibile che non ci siano ragazzi disposti a sacrificare vacanze e bella vita per un lavoro?". E c'è chi risponde: "Salari da terzo mondo, quanto guadagna lui?"

BARI - C'è un imprenditore in cerca di ragazzi disposti a lavorare in un parco divertimenti e ci sono decine e decine di giovani che presentano i curriculum, superano le selezioni e poi rinunciano. Perché?

"Fatichiamo a capire come, in un momento così grave di disoccupazione giovanile, sia difficile trovare ragazzi disposti a lavorare sacrificando le vacanze estive o i festivi, che sono i giorni più importanti per un parco divertimenti", dice perplesso Stefano Cigarini, amministratore delegato di Miragica, il parco a tema di Molfetta (Bari) che attira migliaia di visitatori all'anno.

L'impegno richiesto è di 40 ore settimanali per uno stipendio mensile di 800 euro. Di fronte alla denuncia amara e stupìta dell'imprenditore, tanti lettori di BariToday si dicono indignati. "Sono anche i manager come lei che hanno portato questo Paese al declino economico", scrive Franco. "Vorrei sapere lei quanto guadagna", chiede provocatoriamente Francesco.

E voi cosa ne pensate? Sud stereotipato e fannullone o contratti di lavoro da fame che non bisogna accettare?

Fonte: BariToday →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Offro lavoro da 800 euro al mese": giovani mandano il curriculum, poi rinunciano

Today è in caricamento