Giovedì, 24 Giugno 2021

Modena, partorisce in casa feto morto: non si era accorta della gravidanza

Un vero e proprio giallo: la donna non sapeva di essere incinta, ma il feto è di circa 26-28 settimane. Intanto sono partite le indafini per capire se il parto della donna sia stato indotto

Una storia allucinante: una donna di 27 anni ha partorito in casa un feto morto di circa 26-28 settimane. A trovarla sul letto in un lago di sangue è stato il marito, che ha chiamato subito i soccorsi. Tutto è successo a Modena. 

L'uomo, un medico di 37 anni, ha spiegato che né lui né la donna si erano resi conto della gravidanza, versione fornita anche agli inquirenti. La coppia ha già un altro figlio di 11 mesi. Sono intanto scattate le indagini per capire se il parto alla giovane sia stato in qualche modo indotto e se qualcuno l'abbia aiutata a partorire. Dopo una forte emoraggia la donna è stata trasportata al policlinico a Modena, dove è stata ricoverata in rianimazione. 

Fonte: ModenaToday →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Modena, partorisce in casa feto morto: non si era accorta della gravidanza

Today è in caricamento