Mercoledì, 12 Maggio 2021
Turchia

Molesta la figlia 15enne e posta il video su TikTok: arrestato

Il caso ha scatenato l'indignazione in tutta la Turchia: il ministero della Famiglia di Ankara ha reso noto che la ragazzina è stata affidata ai servizi sociali

Foto di repertorio Ansa

Un uomo è finito in manette in Turchia dopo aver postato sul social network TikTok un filmato in cui molesta la figlia di 15 anni mentre entrambi si trovano sul divano di casa. Nel video l'uomo accarezza la ragazzina nelle parti intime, lodandone le fattezze fisiche. Durante le molestie la 15enne resta in silenzio, mentre il padre pronuncia la frase: "Lode a Dio, è dolce come la crema".

Un uomo è stato arrestato in Turchia dopo aver diffuso su TikTok un video in cui molesta la figlia 15enne, seduta accanto a lui su un divano, accarezzandole il seno e lodandone le qualità fisiche. Mentre abusa della ragazzina, che resta in silenzio, l'uomo, identificato come Hasan Tunclar, pronuncia la frase: "Lode a Dio, è dolce come la crema".

Come riporta il sito The Straits Times, l'arrestato è Hasan Tunclar. Il ministero della Famiglia turco ha reso noto che la ragazzina è stata affidata ai servizi sociali. Il caso ha comunque scatenato l'indignazione in tutto il Paese, dove nell'ultimo periodo si sono verificati diversi episodi di violenza contro le donne, soprattutto in ambiti domestici.

Fonte: The Straits Time →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Molesta la figlia 15enne e posta il video su TikTok: arrestato

Today è in caricamento