Coronavirus, molestata nel centro Covid: l'incubo di una ragazzina di 14 anni

La terribile storia raccontata dalla Bbc, la minorenne sarebbe stata molestata da un ragazzo di 19 anni all'interno di un centro per la quarantena situato a Nuova Delhi, in India

Un centro Covid di Nuova Delhi, in India (FOTO ANSA)

Molestata in un centro per la quarantena dei pazienti positivi al nuovo coronavirus a Nuova Delhi: è la storia agghiacciante che arriva dell'India, intenta come gli altri Paesi del mondo, sta lottando contro l'epidemia di Covid. Protagonista di questa terribile vicenda una ragazzina di 14 anni che, come riporta la Bbc, citando diversi media locali, sarebbe stata molestata da un ragazzo di 19 anni, poi arrestato insieme ad una seconda persona, che avrebbe filmato l'accaduto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'incidente risalirebbe al 15 luglio, ma la brutta storia è emersa solo ora. Ed è emersa anche grazie alla vittima, che ha denunciato l'accaduto a un familiare che era con lei nel centro per pazienti Covid. La ragazzina, così come il 19enne e l'altro uomo, erano risultati positivi ai test per il coronavirus, ma con sintomi lievi e per questo si trovavano nel maxi-centro di Nuova Delhi con ben 10.000 posti letto. L'India con oltre 1,2 milioni di casi di coronavirus su 1,3 miliardi di abitanti è il terzo Paese al mondo per numero di contagi.

Fonte: Bbc →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento