rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Novità

Monopattini elettrici, tanto rumore per nulla: cosa cambierà, le nuove regole

Nessun obbligo generalizzato del casco né quelli di targa e copertura assicurativa Rc: si limita a una stretta su velocità e sosta sui marciapiedi, alla confisca per gli esemplari truccati e all’obbligo di frecce e stop (da aggiungere alle luci già prescritte)

Doveva essere una rivouzione, sarà un invito al buonsenso, a conti fatti. Sui monopattini, ormai onnipresenti in tutte le città, sembravano in arrivo novità sostanziali, grosse. "La montagna degli annunci estivi ha partorito un topolino", commenta il Sole 24 Ore.

Cosa c'è davvero nel pacchetto di misure per i monopattini elettrici annunciato dal ministro delle Infrastrutture, Enrico Giovannini,  chesta effettivamente arrivando con la conversione in legge del decreto Infrastrutture (Dl 121/2021)? Poco. Nessun obbligo generalizzato del casco né quelli di targa e copertura assicurativa Rc: si limita a una stretta su velocità e sosta sui marciapiedi, alla confisca per gli esemplari truccati e all’obbligo di frecce e stop (da aggiungere alle luci già prescritte).

Il ragionamento pare essere stato il seguebte. Norme più severe rischierebbero di compromettere il business di chi i monopattini li noleggia in sharing o li vende. E comunque molte prescrizioni, sia tra quelle approvate sia tra quelle sfumate, rischiano di essere poco attuabili e/o semplicemente ignorate per le carenze dei controlli.

La bussola resta il buonsenso, il civismo e la consapevolezza che dei mezzi con ruote piccole e baricentro alto come i monopattini si può perdere il controllo in un istante.

Fonte: Il Sole 24 Ore →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monopattini elettrici, tanto rumore per nulla: cosa cambierà, le nuove regole

Today è in caricamento