rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022

Addio a nonna Anna, è morta a 113 anni la donna più anziana d'Italia

Anna Benericetti era nata nel 1906, lascia quattro figli, otto nipoti e 14 pronipoti. Le sue condizioni di salute sono state relativamente buone fino all'ultimo giorno di vita

È morta a Forlì la donna più anziana d'Italia. Anna Benericetti aveva 113 anni, lascia quattro figli, otto nipoti e 14 pronipoti. Lo scorso 22 marzo aveva festeggiato con parenti e autorità il traguardo incredibile e ammirevole dei 113 anni, diventando la decana d'Italia secondo il monitoraggio stilato dal portale "Supercentenari d’Italia" che tiene costantemente monitorata la classifica delle persone più longeve della Penisola. Nata a Brisighella nel 1906, era residente a Forlì dal 1963. L'ultracentenaria ha dedicato la sua vita al lavoro nei campi, ad accudire gli animali e tessere la tela, per poi dedicarsi esclusivamente alla famiglia. 

Anna Benericetti aveva 113 anni: addio alla "Nonna d'Italia"

Il cuore di Anna Benericetti ha smesso di battere mercoledì. Le sue condizioni di salute sono state relativamente buone fino all'ultimo giorno di vita. A parte la frattura al femore di una gamba, che l'aveva costretta a utilizzare la sedia a rotelle e un deficit uditivo, la signora Anna godeva di buona salute. Ieri - ha riferito la figlia - colpita da una brutta tosse, è stata accompagnata in ospedale e poco dopo si è spenta.

Fino agli ultimi giorni Anna Benericetti ascoltava ben due messe al giorno, alla radio e alla televisione. I funerali si terranno venerdì alle 10.30 alla chiesa di Regina Pacis.

È morta a 117 anni Emma Morano: era la donna più anziana del mondo

Fonte: Forlitoday →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio a nonna Anna, è morta a 113 anni la donna più anziana d'Italia

Today è in caricamento