Terribile lutto per Gattuso: è morta la sorella Francesca

La donna, 37 anni, aveva accusato un malore lo scorso 3 febbraio a Gallarate ed era stata ricoverata in ospedale

Rino Gennaro Gattuso in una foto di archivio ANSA DI CESARE ABBATE

È morta Francesca Gattuso, sorella dell'allenatore del Napoli Rino Gennaro Gattuso. La donna era ricoverata in ospedale a Varese, in terapia intensiva, dallo scorso 3 febbraio, quando accusò un grave malore durante la serata di Sampdoria-Napoli. Gattuso, appresa la notizia, partì immediatamente da Genova verso Varese disertando la conferenza stampa.

Francesca Gattuso abitava a Gallarate, in provincia di Varese, dove risiede da anni sia la famiglia dell'ex milanista e dove Gattuso ha anche un'attività commerciale. L'allenatore del Napoli ha appreso la tragica notizia mentre si trovava a Castel Volturno, nel centro di allenamento della squadra partenopea.

Tra i primi a darne la terribile notizia è stato Luca Serafini, giornalista di Sportitalia e Milan Tv nonché grande amico dell'ex rossonero. "Ciao Francesca Gattuso – ha scritto sui social il giornalista – Caro Rino, sei forte e coraggioso. Ti auguro di superare questo dolore senza fine... Ti sono vicino e condivido il tuo strazio, prego per la tua amata sorella".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fonte: NapoliToday →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento