rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
Dramma sul ring / Canada

Pugile muore 5 giorni dopo il ko sul ring: aveva solo 18 anni

Jeanette Zacarias Zapata è deceduta dopo cinque giorni dal ko subito nel corso di un combattimento a Montreal, in Canada. La giovane atleta, di nazionalità messicana, stava partecipando al gala di boxe del Groupe Yvon Michel (Gym)

Una pugile di 18 anni, Jeanette Zacarias Zapata, è morta dopo cinque giorni dal ko subito nel corso di un combattimento a Montreal, in Canada. La giovane atleta, di nazionalità messicana, stava partecipando al gala di boxe del Groupe Yvon Michel (Gym): la sconfitta è arrivata contro la canadese Marie Pier Houle nel quarto round di un incontro della categoria pesi welter. Colpita da un montante sinistro e da un gancio destro, era finita al tappeto.

Marie Pier Houle, sconvolta dopo aver appreso delle gravi condizioni in cui versava l'avversaria, aveva pubblicato un messaggio su Facebook: "La boxe - scrive Houle - comporta molti rischi e pericoli, è il nostro lavoro e la nostra passione. Ma mai e poi mai nei miei piani c'è l'intenzione di ferire gravemente un avversario". Purtroppo la situazione è poi precipitata.

Il promotor dell'evento, Groupe Yvon Michel, ha annunciato la morte di Zapata sui social media giovedì scorso:  "Vorremmo offrire le nostre più sincere condoglianze alla sua famiglia, ai suoi cari, agli amici e soprattutto a suo marito, Jovianni Martinez, che è stato al suo capezzale fino ai suoi ultimi istanti", si legge nel comunicato.

Fonte: CBC Canada →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pugile muore 5 giorni dopo il ko sul ring: aveva solo 18 anni

Today è in caricamento