Sposa muore a 25 anni durante il ricevimento del suo matrimonio: "Shock anafilattico"

Alexandra E. aveva solo 25 anni: è morta durante il ricevimento del suo matrimonio. Era allergica alle noci, e si è sentita male dopo aver mangiato una fetta di un dolce durante il suo ricevimento di nozze in uno storico palazzo di Mosca

Foto archivio

Alexandra E. aveva solo 25 anni: è morta durante il ricevimento del suo matrimonio a causa di uno shock anafilattico. Era allergica alle noci, e si è sentita male dopo aver mangiato una fetta di un dolce durante il suo ricevimento di nozze in uno storico palazzo di Mosca. La sua famiglia afferma di aver avvertito con largo anticipo i ristoratori della allergia di cui la giovane soffriva fin dall'infanzia. Qualcosa purtroppo è andato storto. Gli invitati al sontuoso matrimonio si sono accorti immediatamente che la situazione era gravissima. Alexandra - racconta il Mirror - ha iniziato ad avere grossi problemi respiratori improvvisamente. I soccorsi sono stati chiamati subito ma non è stato possibile salvare la sposa. La giovane vittima aveva fatto studi economici e si era da poco brillantemente laureata. La polizia vuole fare piena chiarezza sul drammatico episodio e ha aperto un'inchiesta. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'allergia alla frutta a guscio si verifica in quanto il sistema immunitario reagisce in modo anomalo alle proteine di questo alimento, producendo molti anticorpi IgE che circolano nel sangue. La frutta a guscio gioca un ruolo di primaria importanza come causa di shock anafilattico fatale. Non solo le arachidi, ma anche la noce comune, la noce del Brasile e la nocciola sono state associate alla morte per anafilassi. Avere quindi un'allergia a questo tipo di allergene non è un fatto banale ed esiste un pericolo concreto di reazioni anche gravi. Fatali in alcuni casi, come accaduto alla sfortunata Alexandra E. a Mosca.

Fonte: Mirror →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento