Domenica, 19 Settembre 2021

Muore di tumore a 13 anni, lascia una lettera dietro lo specchio

La lettera di una ragazzina inglese ai genitori scritta prima della sua morte su un pannello in camera: "Ogni giorno è speciale, viveteli tutti al massimo"

La piccola Athena Orchard, originaria di Leicester, ha perso la sua battaglia contro un osteosarcoma, un tumore maligno dell’osso, a soli 13 anni. I genitori, qualche giorno dopo la morte della figlia, sono entrati nella sua cameretta per prendere alcune cose, e quando hanno spostato lo specchio posto su una delle pareti, hanno trovato la sorpresa: sul retro c'era una lunghissima lettera di oltre 3000 parole scritta dalla ragazza con un pennarello.

"Ho iniziato a leggere, ma ho dovuto smettere perché era davvero troppo", ha affermato il padre Dean. “Terremo per sempre lo specchio – ha detto in lacrime la madre 37enne Caroline al Daily Mail – Leggendo quelle parole è come se fosse ancora tra noi”.

Ecco alcune frasi scritte dalla 13enne nella lunghissima lettera: 

Ogni giorno è speciale, viveteli tutti al massimo. Domattina potrebbe capitarvi una malattia mortale come è successo a me, ma la vita è brutta solo se noi la consideriamo tale; la felicità dipende da noi stessi, è una direzione, non una destinazione. E ricordate che la vita è fatta di alti e bassi, ma gli alti senza i bassi non avrebbero senso; l’amore è raro, è come il vento: si può sentire, ma non si può vedere. La vita è un gioco per tutti e l’amore è il premio; sto aspettando di innamorarmi di qualcuno con cui poter aprire il mio cuore. Non c’è bisogno di piangere, perché so che sarete sempre al mio fianco

Fonte: Daily Mail →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore di tumore a 13 anni, lascia una lettera dietro lo specchio

Today è in caricamento