Dieci morti dopo aver mangiato un formaggio: caseificio a processo

Il caso a Svitto, in Svizzera. In totale 34 persone si sarebbero ammalate a causa del formaggio contaminato da listeria, dieci di queste hanno perso la vita. Per il caseificio vige comunque la presunzione di innocenza

Foto di repertorio

Almeno dieci persone sarebbero morte dopo aver mangiato un formaggio contaminato dal listeria a Svitto, in Svizzera. Per questo il pubblico ministero locale ha comunicato di di aver aperto una procedura penale contro un caseificio presente nel cantone.

Come riporta SwissInfo, il sospetto è quello di omicidio colposo plurimo, lesioni gravi e infrazione contro la legge sulle derrate alimentari, si legge in una nota. Il chimico cantonale svittese aveva sporto denuncia il mese scorso. In totale 34 persone si sarebbero ammalate a causa del formaggio contaminato

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Di queste, 10 sarebbero morte. Per il caseificio vige comunque la presunzione di innocenza. La listeria è un batterio che può contaminare diversi alimenti, tra cui il latte, i latticini, gli insaccati e le verdure, e che provoca la listeriosi, una malattia che può avere esiti fatali (il tasso di mortalità è del 20-30%).

Fonte: SwissInfo.ch →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento