Sabato, 27 Febbraio 2021

Sbanda con la moto e finisce contro un palo: Daniele muore a 27 anni

Lo schianto mortale è avvenuto ad Anzio Lavinio, in provincia di Roma. Per il giovane motociclista non c'è stato nulla da fare

Daniele Bontempi

Si è schiantato contro un palo dopo aver perso il controllo della sua moto, per poi terminare la corsa in un fossato. In questo modo ha perso la vita Daniele Bontempi, un ragazzo di 27 anni residente ad Aprilia.

Come racconta Lorenzo Nicolini su RomaToday, il terribile impatto è avvenuto intorno alle ore 20 ad Anzio Lavinio. Sul posto, allertati, gli agenti della Polizia Stradale di Albano ed i sanitari del 118 che non hanno potuto fare altro che appurare il decesso di Daniele Bontempi. Il giovane, amante del pugilato, è morto sul colpo.

In moto col fidanzato, poi l'incidente: Silvia è morta dopo 4 giorni di agonia

Inevitabili le pesanti ripercussioni sul traffico. Per effettuare i rilievi, la polizia stradale, ha realizzato un senso unico alternato, che ha causato lunghe file in entrambi i sensi di marcia. Tanti i messaggi di cordoglio sui social che ricordano il giovane che frequentava la palestra Imperium Boxe e amava seguire le partite della Roma. 

Scontro tra moto e scooter: Nicola non ce l'ha fatta

Fonte: RomaToday →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sbanda con la moto e finisce contro un palo: Daniele muore a 27 anni

Today è in caricamento