rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023

"Mentre mio padre moriva in strada qualcuno lo ha derubato"

La denuncia a IlGiornale.it della figlia di Oreste Giagnotto, morto a Torino in seguito a un incidente: la sua moto fu travolta da un furgone che faceva un'inversione a U

"Mentre mio papà moriva lo hanno derubato". Queste le parole, cariche di rabbia e dolore, di Gemma Giagnotto, la figlia del motociclista travolto e ucciso il 12 maggio scorso lungo la strada Aeroporto che collega Torino con Borgaro. Oreste Giagnotto, 58 anni, stava guidando quando un furgone ha effettuato all'improvviso una inversione a U e lo ha centrato in pieno. Dopo l'incidente, la donna alla guida del furgone si era data alla fuga, per poi tornare poco dopo sul luogo dello schianto e costituirsi. Il Gip ha disposto la detenzione in carcere della donna, una ventenne rom. 

Gemma Giagnotto a IlGiornale.it racconta un sospetto agghiacciante: qualcuno avrebbe derubato suo padre mentre questi era agonizzante sull'asfalto dopo lo schianto. 

"Appena arrivati sul luogo - racconta la figlia a ilGiornale.it - volevano portarlo via subito e mia madre gli ha toccato le tasche dei pantaloni per recuperare almeno un portamonete a cui lui era molto affezionato". Nei momenti di dolore ci si aggrappa a tutto, per conservare almeno un simbolo che tenga acceso il fuoco del ricordo. "Volevamo per noi alcuni suoi oggetti - continua - invece non c'era nulla". (...) . "Era appena andato via dal Caf in cui aiutava un amico - ricostruisce Gemma - Come ogni venerdì aveva preso i soldi della cassa. Li aveva di sicuro in tasca, con i documenti e con il portamonete a molla che usava da trent’anni. Ma è tutto sparito. L’hanno derubato, mentre mio padre era agonizzante sull’asfalto, mentre mio padre stava morendo". 

La famiglia Giagnotto non sa chi possa essere stato ma Gemma è convinta che quei soldi avrebbero dovuto essere nelle tasche di suo padre, mentre anche la polizia non ha trovato nulla. I parenti della vittima hanno sporto denuncia formale. "Sono state fatte delle indagini, ma nulla è comparso. Il funzionario di polizia che ci ha richiamati era interdetto da quanto accaduto, quasi mortificato".  

Fonte: Ilgiornale.it →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Mentre mio padre moriva in strada qualcuno lo ha derubato"

Today è in caricamento