rotate-mobile
Giovedì, 30 Maggio 2024
A Coffs Harbour / Australia

Attaccato da uno squalo mentre fa surf: muore a 30 anni

I fatti in Nuovo Galles del Sud (Australia). Il giovane ha riportato profonde ferite al braccio destro e alla schiena. Inutili i tentativi di rianimarlo

Un surfista è morto dopo essere stato morso da uno squalo sulla costa nord del New South Wales, in Australia. La tragedia è avvenuta alle 11 di domenica mattina (ora locale) A Emerald Beach, a nord di Coffs Harbour. L'uomo, di 30 anni, ha riportato ferite gravi al braccio destro e alla schiena che non gli hanno lasciato scampo. Nonostante i tentativi di rianimazione effettuati prima dalle persone presenti sul posto e in un secondo momento dai paramedici, il giovane è morto sulla spiaggia.

Uno dei sanitari, Chris Wilson, ha detto ai media che è stato un momento "devastante" per tutti quelli che erano in spiaggia, aggiungendo che alcuni di loro sono andati in aiuto dell'uomo dimostrando un coraggio ammirevole "in una situazione molto difficile". Al 30enne sarebbe stata fatale la ferita al braccio. 

EMERALD BEACH-2

Fonte: The Guardian →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attaccato da uno squalo mentre fa surf: muore a 30 anni

Today è in caricamento