Lunedì, 21 Giugno 2021

Muore in casa da solo l'uomo più grasso d'Inghilterra: pesava 412 chili

Quando si era reso conto del dramma che stava vivendo, e probabilmente anche del fatto che fosse troppi tardi per porvi rimedio, aveva lanciato un appello a tutte le persone sovrappeso: "Non mangiate cibo spazzatura, o finirete come me"

E' morto a 33 anni. Non ce l'ha fatta Carl Thompson, 412 chili di peso. A inizio anno, come lui stesso aveva raccontato in una drammatica intervista pochi mesi fa, i medici gli avevano espressamente detto che la sua vita era a forte rischio nel caso non avesse rapidamente perso almeno 285 chili.

Il giovane Carl introduceva ogni giorno nel suo corpo cibo per più di diecimila calorie. Quando si era reso conto del dramma che stava vivendo, e probabilmente anche del fatto che fosse troppi tardi per porvi rimedio, aveva lanciato un appello a tutte le persone sovrappeso: "Non mangiate cibo spazzatura, o finirete come me". Ha detto di aver sempre avuto un cattivo rapporto con il cibo. Poi la scomparsa dell'amata mamma aveva acuito i suoi problemi.

Thompson era single e viveva da solo. E' stato trovato morto nella sua casa di Dover. Per portare via il corpo di Carl dalla casa in cui è deceduto si è reso necessario l'intervento di una squadra speciale di pompieri, che ha lavorato per un'intera giornata scrive il Mirror.

Fonte: Mirror →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore in casa da solo l'uomo più grasso d'Inghilterra: pesava 412 chili

Today è in caricamento