Sabato, 25 Settembre 2021

Ferma una ragazza fuori dall'Esselunga e si spoglia nudo: maniaco arrestato

In manette è finito un 29enne di origini egiziane, con precedenti. Fermato fuori dal supermercato

Foto di repertorio

L’ha avvicinata fuori dall’ingresso del supermercato. Poi, con altre decine di persone attorno, ha infilato le mani nei pantaloni e le ha mostrato il pene. Quindi, è entrato nel locale, e ha infastidito una bimba con la sua tata. 

Un maniaco di ventinovenne anni, di origini egiziane e con precedenti, è stato arrestato verso le dieci di venerdì mattina dalla polizia con l’accusa di atti osceni in luogo pubblico. Teatro del suo personalissimo show è stato il piazzale all’esterno dell’Esselunga di via Washington

Proprio lì, secondo quanto riferito dai presenti agli agenti, l’uomo ha fermato una ragazza che stava entrando nel super e le ha mostrato gli organi genitali. Il maniaco, poi, dopo essersi rivestito, è entrato nel supermercato e ha seguito tra i corridoi - come raccontato a MilanoToday da un testimone - una bimba di dieci anni con la sua tata. 

I testimoni hanno immediatamente allertato la Questura, con le volanti che in pochi minuti sono intervenute sul posto. Per il maniaco, a quel punto, sono scattate le manette e l’arresto. 

Fonte: MilanoToday →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferma una ragazza fuori dall'Esselunga e si spoglia nudo: maniaco arrestato

Today è in caricamento