Venerdì, 23 Luglio 2021

Mourinho si commuove dopo la morte del suo amato cane: "Era parte della famiglia"

Il tecnico del Tottenham visibilmente emozionato prima della partita con il Brighton: "È molto dura, ma bisogna andare avanti"

José Mourinho

Natale amaro per José Mourinho. Prima della partita tra Tottenham e Brighton (vinta poi per 2 a 1), l'ex tecnico dell'Inter ha confessato ai microfoni di 'Amazon Prime Video Sport' di aver dovuto affrontare la morte del suo amato cane, uno Yorkshire di nome Leya, scomparso proprio il giorno di Natale. Un vero e proprio lutto, perché per Mou Leya era una di famiglia.

"È stato molto triste - ha affermato l'allenatore, visibilmente affranto - perché il mio cane è morto, e il mio cane è la mia famiglia. Ora sarà dura ma bisogna andare avanti".

Video da Twitter, Amazon Prime Video

Fonte: Twitter →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mourinho si commuove dopo la morte del suo amato cane: "Era parte della famiglia"

Today è in caricamento