Martedì, 9 Marzo 2021

Negozi etnici chiusi alle 21? Salvini non può farlo, lo dice la legge

Il ministro dell'interno Matteo Salvini in diretta Facebook ha annunciato che verrà presentato un emendamento al decreto Sicurezza per prevedere "la chiusura entro le 21 dei negozietti etnici che diventano ritrovo di spacciatori e di gente che fa casino"

Matteo Salvini si prepara alla diretta social sul tetto del Viminale Foto da Twitter @lumorisi

Nel decreto sicurezza ci sarà un emendamento per prevedere "la chiusura entro le 21 dei negozietti etnici che diventano ritrovo di spacciatori e di gente che fa casino". Lo ha detto il ministro dell'Interno Matteo Salvini in diretta Facebook sottolineando che "non è un'iniziativa contro i negozi stranieri ma per limitare abusi di certi negozi che diventano ricettacolo di gente che fa casino".

Tuttavia come spiega Mauro Bussoni, segretario generale della Confesercenti interpellato dall'ANSA non si può fare una norma che discrimina determinati imprenditori rispetto ad altri. "Chi ha un'attività commerciale ha diritti e doveri: il dovere di rispettare le regole e il diritto di restare aperti, sia che siano esercizi gestiti da stranieri, sia che siano esercizi gestiti da italiani"

Salvini cambia il decreto sicurezza... in diretta social

Tra le novità in tema di sicurezza anche la richiesta alle società calcistiche di destinare una parte dei proventi delle partite di calcio all'ordine pubblico.

Un riferimento poi ai provvedimenti in programma sui beni confiscati alla criminalità. "Vi ricordate la villa confiscata ai Casamonica che doveva essere abbattuta? Ci siamo. Spero di avere l'onore, entro ottobre, di guidare la ruspa per buttarla giù", ha annunciato il ministro.

Fonte: Ansa.it →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Negozi etnici chiusi alle 21? Salvini non può farlo, lo dice la legge

Today è in caricamento