rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024

I neonazisti greci che terrorizzano i giornalisti e imprecano contro gli immigrati: il video shock

Braccia tese e slogan contro gli stranieri: la prima conferenza stampa di "Alba Dorata" rivela ancora una volta la violenza e pericolosità dei neonazisti greci

Se c'erano ancora dei dubbi sul grado di violenza e pericolosità dei neonazisti greci di "Alba Dorata", movimento che ha raccolto il 7% dei consensi nelle recentissime elezioni politiche, la loro prima conferenza stampa ha fugato ogni dubbio.

Braccia tese, slogan contro gli immigrati, e parole di fuoco: "La Grecia è solo l’inizio – ha detto ai giornalisti il leader del movimento – Sapete bene che cosa voglio dire!”.
Mihaloliakos ha "promesso" come primo atto in parlamento quello di ”buttare fuori tutti gli immigrati illegali: “Fuori dal mio paese, da casa mia! Come lo faremo? usate la vostra immaginazione”.

Forse ancora più agghiacciante l'ordine dato dagli scagnozzi del partito ai giornalisti presenti di alzarsi in piedi e di mostrare rispetto al loro capo.
I giornalisti lo hanno fatto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I neonazisti greci che terrorizzano i giornalisti e imprecano contro gli immigrati: il video shock

Today è in caricamento