rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022

Neonazisti tedeschi hanno ucciso 152 persone negli ultimi 20 anni

I risultati di un'inchiesta giornalistica di Tagesspiegel e Die Zeit

Sono 152, secondo un'inchiesta condotta dal quotidiano tedesco Tagesspiegel e dal settimanale Die Zeit, le vittime uccise da neonazisti e altri estremisti di destra in Germania, dai tempi della riunificazione tedesca del 1990 a oggi.

Lo Stato riconosce come vittime dei neonazisti solo 63 di queste, sulla base delle informazioni raccolte dalla polizia federale, ma i giornalisti hanno studiato le carte processuali e intervistato procuratori, autorità di polizia e avvocati della difesa, oltre ai parenti delle vittime, e dall'inchiesta è emerso come, in decine di casi, la giustizia e la polizia non abbiano riconosciuto, o abbiano ammesso solo in parte, le ragioni politiche degli omicidi in questione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neonazisti tedeschi hanno ucciso 152 persone negli ultimi 20 anni

Today è in caricamento