rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024

Nizza, il racconto dell'eroe in bici: "Ho provato a fermare quel camion"

Alexandre si è aggrappato alla portiera, incurante dei rischi. Si è fatto trascinare per decine di metri. Solo quando il killer gli ha puntato contro la pistola, ha lasciato la presa. "Ci ho provato ..."

NIZZA (FRANCIA) - Alexandre ha 31 anni. E' un manovratore di gru e giovedì sera si trovava sulla Promenade Anglais in bicicletta. Quando ha visto un camion impazzito lanciato sulla folla ha provato l'impossibile. Si è aggrappato alla portiera e ha tentato di fermare la corsa omicida del mezzo guidato a Mohamed Laohuaiej Bouhlel. "E' stato un gesto istintivo", ha raccontato all'Afp. "Ho incontrato il camion mentre tornavo in bicicletta dai fuochi d'artificio. A un certo punto ho pensato che avrei attraversato il lungomare per imboccare la pista ciclabile, lungo il mare, per andare più veloce. Attraversando la strada, ho visto gente che correva, ho visto il camion ed ho buttato per terra la mia bici".

"CI HO PROVATO ..." - In quel momento ha pensato di intervenire. Si è appeso alla maniglia della portiera del camion frigo, sul lato del guidatore. Ha visto il killer al volante, ha incrociato i suoi occhi per un attimo, poi ha capito. "Stava cercando qualcosa... era la sua pistola", ha raccontato Alexandre. Bouhlel ha afferrato l'arma, puntandogliela contro. E il giovane manovratore di gru ha dovuto desistere dal suo tentativo.

IL MOTOCICLISTA EROE - E' proprio in quel momento che Alexandre avverte la presenza di un altro uomo, in scooter. E' al fianco del camion e tenta disperatamente di frenarne la corsa. Prova persino ad aprire la portiera, prima di cadere e di finire sotto le ruote del mezzo pesante. Il suo tentativo è stato filmato da un giornalista tedesco con il suo smartphone, ma da allora la sua sorte è sconosciuta.

Le immagini del motociclista eroe di Nizza

IL KILLER IN AZIONE - Spiegando la traiettoria del camion, Alexandre assicura che il terrorista "controllava bene il suo veicolo: a un certo punto, c'era qualcuno che vendeva caramelle, il camion ha evitato un pergolato, è tornato sul marciapiede verso il bersaglio, l'autista lo controllava bene, è andato avanti facendo un zig-zag".

Fonte: 20minutes.fr →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nizza, il racconto dell'eroe in bici: "Ho provato a fermare quel camion"

Today è in caricamento