rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023

Il nonno eroe di Livorno, morto per salvare la nipotina dal fango

La storia raccontata dal Corriere della Sera

C'è un eroe nel dramma del violento nubifragio che ha colpito Livorno. Un nonno ha tentato di mettere in salvo la sua famiglia, riuscendo a portare al sicuro soltanto la nipote di quattro anni.

Quando si è rilanciato nella melma di detriti e fango che ha invaso il seminterrato in cui vivevano, in viale Nazario Sauro, per raggiungere anche l'altro nipote, non ce l'ha fatta. Le vittime sono quattro: mamma, papà, un bimbo e il nonno-eroe.

Secondo quanto scrive il Corriere della Sera, "l'uomo era salvo ma si è tuffato una, due, tre volte, nuotando in quell'acqua limacciosa". Ha salvato la nipote che urlava, paralizzata dalla paura, poi "ha tentato di salvare il nipotino e i loro genitori". Si è tuffato nella melma, cinque volte. Ma "la sesta non è più tornato in superficie".

Maltempo, vittime a Livorno dopo frane e smottamenti | Foto Ansa/Twitter

Fonte: Corriere della Sera →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il nonno eroe di Livorno, morto per salvare la nipotina dal fango

Today è in caricamento