Giovedì, 21 Ottobre 2021

Va nudo sullo scooter, la polizia lo ferma: "Fa troppo caldo"

L'uomo si è giustificato così agli agenti che lo hanno fermato per chiedere spiegazioni. Le foto postate su Twitter sono diventate immediatamente virali

Le alte temperature delle ultime settimane stanno mettendo a dura prova la resistenza dei cittadini europei. Oltre al fisico, anche la mente risente di questo caldo infernale, che spinge le persone a comportamenti bizzarri e al limite della decenza pur di combattere l'afa. Nelle ultime ore stanno facendo il giro dei social alcune foto postate su Twitter dall'account della polizia di Brandeburgo, in Germania, che ritraggono un uomo a bordo del suo scooter completamente nudo, fatta eccezione per il casco e i sandali. 

L'uomo è stato fermato nel distretto di Märkisch-Oderland; quando gli hanno chiesto perché fosse completamente svestito, ha risposto: "Fa molto caldo, non è vero?". Gli agenti si sono limitati a prendere le sue generalità, chiedendogli di indossare i pantaloni.

La polizia ha poi pubblicato due foto del 'pilota' pixelato. "Quale didascalia per questa foto?" la domanda rivolta ai follower. Come previsto, le risposte sono state esilaranti: "Volevo entrare un attimo nell'autolavaggio" o "forse gli piacciono le uova fritte".

"Fondamentalmente - si legge poi in una risposta alla domanda di un utente -, la nudità o la guida nuda non sono proibite ma se altre persone si sentono disturbate da ciò, si può verificare un avviso di reato amministrativo" ma "non è un reato penale". 

Fonte: Twitter →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Va nudo sullo scooter, la polizia lo ferma: "Fa troppo caldo"

Today è in caricamento