rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021

Renzi cambia tutto, anche la sede. Serracchiani nella squadra del rottamatore

Nella sua nuova segreteria il sindaco di Firenze ha in mente di far entrare 6 uomini e 6 donne

Matteo Renzi ha già in mente i nomi della sua "squadra". Il vero "vice" di Renzi sarà Luca Lotti, deputato e braccio destro del sindaco. Sarà lui l'unico toscano della segreteria.

Nella sua nuova segreteria il sindaco di Firenze ha in mente di far entrare 6 uomini e 6 donne. Un altro nome dato per certo è il coordinatore della campagna delle primarie Stefano Bonaccini, ex bersaniano. Ci sarà anche Angelo Rughetti, campano, classe 1967, ex segretario dell’Anci.

Tre nomi a sorpresa, secondo alcuni rumors, sono Tito Boeri, il patron di Eataly Oscar Farinetti e lo scrittore Alessandro Baricco. Debora Serracchiani è sicura di far parte del nuovo team renziano. Secondo alcuni poi il responsabile economico del Pd sarà Yoram Gutgeld, manager di McKinsey, considerato il guru economico di Renzi.

Libero invece punta su Antonio Funciello, veltroniano-renziano che dovrebbe occuparsi di comunicazione.

Ma c'è chi non esclude aperture ad altre anime, compresi le aree dei suoi sfidanti (con Civati arriverebbe al congresso sopra all'80%), ma certo non 'riciclati' e di certo qualche colpo a sorpresa, magari imprenditori o uomini di cultura.

Renzi vuole dare subito segnali forti, partendo da una drastica riduzione dei costi, con in prospettiva un partito che non prende più il finanziamento pubblico.

Di qui le voci insistenti su un imminente cambio di sede: non più la costosa Sant'Andrea delle Fratte, ma più modestamente gli uffici di via Tomacelli, ex sede Pdup. Tra i suoi non manca chi avrebbe preferito tappe meno serrate.

Fonte: Libero →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Renzi cambia tutto, anche la sede. Serracchiani nella squadra del rottamatore

Today è in caricamento