Lunedì, 20 Settembre 2021

Le nuove Torri Gemelle riaprono a tredici anni dalla tragedia

La Grande Mela pronta per ricominciare la propria storia. Il nuovo One World Trade Center è il grattacielo che sostituisce le Torri gemelle, il più alto degli Usa

foto da Twitter

Sono passati 13 anni dal quel giorno che cambiò completamente da storia di New York. Eppure la Grande Mela sembra già pronta a ricominciare: è stato inaugurato ieri il One World Trade Center, un grattacielo da 104 piani e alto 541 metri, sorto sulle macerie di una delle Torri gemelle. Le prime società hanno preso possesso dei loro uffici, sebbene gran parte dell’edificio rimanga sostanzialmente vuota.

Il nuovo grattacielo è costato 3,9 miliardi di dollari e ed è già il più alto degli Stati Uniti, a ricordo delle due torri abbattute dall’attacco terroristico del 2001 e dedicato alle 2mila e 700 persone che persero la vita nei crolli. A tagliare il nastro dell'inaugurazione Condé Nast, editore di Vanity Fair e Wired. 

Ci sono voluti ben otto anni per completarlo e il nuovo edificio ha già cambiato il profilo della skyline della città, a lungo orfana delle Torri. Oltre a uffici e società quotate in borsa, la nuova torre newyorchese offrirà servizi di svago e di divertimento per cittadini e turisti: una terrazza panoramica, cinema, ristoranti e altri esercizi commerciali.

Fonte: Usa Today →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le nuove Torri Gemelle riaprono a tredici anni dalla tragedia

Today è in caricamento