rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022

Obama in fiamme in un video di propaganda nordcoreano

Dopo le immagini che mostrano Obama avvolto dalle fiamme, mentre si prepara a pronunciare il suo discorso sullo Stato dell'Unione, il video si conclude con una sequenza che mostra l'esplosione di una bomba nucleare in un bunker sotterraneo

La Corea del Nord ha diffuso un nuovo video di propaganda in cui soldati americani e il Presidente Barack Obama bruciano nelle fiamme di un'esplosione nucleare. Il filmato è stato caricato su YouTube lunedì scorso, due settimane dopo la diffusione del video che mostrava la città di New York in fiamme per un attacco missilistico. Entrambi i filmati sono stati caricati dal sito ufficiale Uriminzokkiri, che diffonde notizie e propaganda dai media nazionali nordcoreani.

Nelle didascalie che accompagnano le immagini si afferma che il governo di Pyongyang è stato costretto a condurre il suo ultimo test nucleare, il 12 febbraio, a causa dell'ostilità Usa: "Il test nucleare di alto livello della Nord Corea era rivolto agli invasori americani, è il deterrente nucleare per salvaguardare la nostra sovranità. Gli Stati Uniti hanno praticamente spinto il Nord a condurre il test nucleare".

Dopo le immagini che mostrano Obama avvolto dalle fiamme, mentre si prepara a pronunciare il suo discorso sullo Stato dell'Unione, il video si conclude con una sequenza che mostra l'esplosione di una bomba nucleare in un bunker sotterraneo: "Tutto il mondo sta guardando. Gli Stati Uniti devono rispondere ora".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Obama in fiamme in un video di propaganda nordcoreano

Today è in caricamento