rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021

Obama: "La marijuana non è più pericolosa dell'alcol"

Negli Usa il cammino verso la legalizzazione delle droghe leggere è sempre più deciso

"Come è stato già detto, ho fumato marijuana da ragazzino, cosa che  considero una cattiva abitudine, non molto diversa da quella del fumo di sigaretta, vizio che ho portato vanti anche in età adulta. Non credo che la marijuana sia più pericolosa dell’alcol". In una lunga intervista rilasciata al New Yorker, il presidente americano Barack Obama fa compiere agli Stati Uniti un ulteriore passo avanti verso una nuova politica sulle droghe leggere.

GUARDA IL VIDEO

Mentre in Colorado, dall'inizio di quest'anno, si può fumare erba per scopo ricreativo, il cammino verso la legalizzazione è sempre più deciso. "Non incoraggio le persone a fumare marijuana e ho detto alle mie figlie che penso sia una cattiva idea, una perdita di tempo, una cosa non molto sana", ha precisato Obama, aggiungendo però di essere turbato dal numero spropositato di arresti ed incarcerazioni per reati legati alla marijuana e che i consumatori non dovrebbero essere puniti così severamente.

Fonte: BBC News →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Obama: "La marijuana non è più pericolosa dell'alcol"

Today è in caricamento