Domenica, 9 Maggio 2021

"Non si vedono": e per gli immigrati scatta l'obbligo del giubbotto catarifrangente

L'ordinanza del sindaco di Flumeri, paese dell'alta Irpinia, dopo i numerosi incidenti nella strada che ospita il centro d'accoglienza. Rabbia Cgil: "Atto discriminatorio e folcloristico"

L'obiettivo è nobile: evitare incidenti che possano mettere in pericolo la vita dei cittadini. Il mezzo scelto è "discutibile". E la polemica è scattata immediata a Flumeri, paese dell'alta Irpinia, dove un'ordinanza comunale - firmata dal sindaco, area Pd -, ha stabilito per gli immigrati l'obbligo di indossare i giubbotti catarifrangenti nelle ore pomeridiane e notturne. 

Il motivo lo spiega IrpiniaNews

Gli immigrati per circolare a piedi lungo le strade dovranno indossare i giubbotti catarifrangenti per evitare di essere investiti dagli automobilisti che in lontananza difficilmente riescono a vedere il loro corpo. Perciò se da un lato la situazione crea disagio per chi guida, dall'altro vi è un reale pericolo di vita da parte di coloro che percorrono il cammino. 

A giustificare l'ordinanza, secondo il sindaco Angelo Lanza, l'alto numero di incidenti che si sono verificati sulla strada che da Flumeri porta ad Ariano, l'ultimo dei quali mortali per un agricoltore del posto. Ma non solo: 

Più di un cittadino - ha spiegato Lanza - ci ha segnalato il problema, soprattutto lungo la strada dove alloggiano gli immigrati. La maggior parte degli extracomunitari - ha continuato il primo cittadino - viaggia in condizioni di non visibilità e sicurezza, soprattutto di notte. In molti percorrono le strade cittadine al buio senza rendersi riconoscibili agli automobilisti. Per ovviare al problema abbiamo deciso emanare l'ordinanza.

Non tutti, però, hanno accolto con favore la decisione della giunta comunale. Sul piede di guerra, più di tutti, la Cgil irpina: 

“Si tratta di un atto discriminatorio e folcloristico - ha attaccato Antonio Famiglietti della segreteria provinciale del sindacato - serve altro per aiutare gli immigrati”. 

Fonte: IrpiniaNews →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Non si vedono": e per gli immigrati scatta l'obbligo del giubbotto catarifrangente

Today è in caricamento